5 posti dove fare una passeggiata con il tuo bambino

5 posti dove fare una passeggiata con il tuo bambino

Uscire in famiglia è estremamente importante per mantenere una buona atmosfera e armonia in casa. Succede che quando i bambini sono ancora molto piccoli, l’elenco delle attività da fare è un po’ limitato, anche se questo non significa che non si possa uscire in famiglia.

In diversi articoli abbiamo spiegato i vantaggi di fare una passeggiata con i più piccoli, ma oggi vi parleremo di luoghi che potrete visitare per rilassarvi un po’ e passare del tempo di qualità con i vostri bambini.

Prima di iniziare, ricordate che durante i primi tre mesi di vita del vostro bambino, le passeggiate dovrebbero essere un po’ limitate, normalmente non superiori a mezz’ora. Una volta che il vostro bambino sta crescendo e il suo sistema immunitario si sta sviluppando, potrete prolungare sempre di più la durata delle passeggiate.

Passeggiate al centro commerciale

Una passeggiata intorno al centro commerciale è molto utile per distrarre sia la madre che il bambino, e può essere fatta in qualsiasi momento della giornata.

Uno dei vantaggi di questa attività è la possibilità di aggiungere diversi compagni. Può essere facilmente una giornata di shopping con la famiglia o una semplice riunione con gli amici al centro commerciale.

Sono sicuro che i tuoi amici sono ansiosi di scopare e coccolare il tuo bambino, quindi non escludere questa possibilità di passare una giornata diversa al fianco del tuo piccolo.

Piazze e parchi

I luoghi all’aperto sono perfetti per andare in giro e i bambini amano ammirare tutto ciò che li circonda.

Le piazze sono luoghi frequentati da altre famiglie che vogliono evadere dalla routine e godersi una giornata diversa, quindi ci sono buone possibilità di fare amicizia con altri genitori mentre il vostro bambino si gode un po’ d’aria fresca.

Se il bambino sta già muovendo i primi passi, questa è un’ottima opzione per continuare ad esercitarsi mentre voi lo aiutate. Nel caso in cui non cammina, dovrete tirare il passeggino.

È possibile anche un giorno di picnic all’aperto, il che va bene non solo per il vostro bambino, ma anche per tutta la famiglia. Passare il pomeriggio tra giochi e divertimento è qualcosa che tutte le famiglie meritano, quindi non abbiate paura di pianificare qualche attività al di fuori della solita routine.

Parco giochi

Questi parchi sono speciali per i bambini e sono l’opzione ideale se vogliamo regalare loro una giornata divertente e attiva.

Andare in questi parchi porta benefici come:

  • Sentirsi più sicuri
  • Conoscere altri bambini della sua età
  • Sviluppare le loro capacità motorie
  • Alla scoperta di nuovi giocattoli e attrazioni

C’è la possibilità che il bambino non si senta abbastanza sicuro di sé da poter essere al parco, quindi potrebbe essere necessario guidarlo per un po’ di tempo mentre si familiarizza con tutte le attività che può svolgere.

Zoo e acquari

L’incontro tra neonati e animali diversi è sempre un bel momento da ricordare, i piccoli li amano!

Una volta che pensate che il vostro bambino sia abbastanza grande da poterlo godere, dovreste iniziare a pensare ad una visita allo zoo o all’acquario, poiché questa è la migliore opzione per mostrare al vostro bambino i diversi animali che esistono sul pianeta.

Alcuni genitori considerano pericoloso o poco igienico prenderli in giovane età, ma questo è solo un mito. La verità è che ai bambini piace molto.

Spiagge

Se il vostro bambino ha più di otto mesi ed è estate, considerate la possibilità di fare una passeggiata in spiaggia con lui, se ne avete la possibilità.

Non è consigliabile prima di quell’età perché la vostra pelle delicata potrebbe non tollerare completamente la quantità di raggi UV emessi in una zona soleggiata come la spiaggia. Una volta superati gli 8 mesi, possiamo portarvi in spiaggia per divertirvi prendendo le dovute precauzioni.

Affinché il nostro bambino possa godersi una passeggiata in spiaggia, dobbiamo avere tutto ciò di cui ha bisogno: ombrelloni, asciugamani da stendere sulla sabbia, molta acqua, tutti i suoi attrezzi e qualche giocattolo.

Si dice che i bambini non si godono la spiaggia fino all’età di uno solo, ma il loro primo contatto con la sabbia e il mare sarà sempre un’esperienza diversa.

Come vedrete, la lista dei posti da considerare quando il nostro bambino è ancora piccolo non è molto ampia, ma questo non ci impedisce di uscire e di avere una giornata diversa. L’importante, ovunque andiate, è che portiate via da casa tutto ciò che vi serve per evitare qualsiasi tipo di problema.

  • Passeggini

Vedere anche

I migliori passeggini Bugaboo

I migliori passeggini Bugaboo

Le origini di Bugaboo risalgono al 1994 quando Max Barenbrug si è laureato in design …