What to Do If Your Toddler is Refusing to Eat Anything But Milk

Cosa fare se il tuo bambino rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte

Se il tuo bambino si rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte, probabilmente sei frustrato! Mangiare troppo latte può peggiorare la raccolta, quindi ti mostrerò passo dopo passo come aiutare il tuo bambino a mangiare più cibo.

“Voglio del latte!” Il tuo bambino sta urlando per il latte per la quarta volta oggi e tu sei preoccupato che non stia assumendo abbastanza altre cose. Ti stai perdendo perché tuo figlio si rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte e si chiede come stai cercando di convincerlo a iniziare a mangiare più cibo. Non sei solo però, questo è un problema comune.

Troppo latte può essere un grosso problema lungo la strada, quindi è altrettanto importante aiutare tuo figlio a bere latte con moderazione. Ti mostrerò come cambiare le cose.

Il latte è così facile da bere! Non ci rendiamo conto che mangiare richiede molta energia e concentrazione. Tutto quel masticare e deglutire li porta via. I bambini piccoli sono intelligenti ed efficienti nel mangiare. In effetti, alcuni bambini piccoli si rendono conto che è molto più facile bere il loro cibo che mangiare il loro cibo.

La prossima cosa che sai, il tuo bambino sta bevendo latte invece di mangiare cibo! Il tuo bambino preferirebbe fare la cosa facile e bere latte durante il giorno. Se soddisfiamo questo desiderio, nostro figlio inizia ad essere sempre meno esposto ad altri cibi. Cominciano a diventare più selettivi e rifiutano sempre più cibo fino a quando non rifiutano nient’altro che latte.

Guida GRATUITA al cibo schizzinoso: dallo stress al successo: 4 modi per aiutare il tuo bambino a mangiare meglio senza perdere la testa

C’è un elenco completo dei motivi per cui i bambini piccoli mangiano sottaceti. Uno è esposto a sempre meno alimenti. Se un bambino non vede mai il cibo, non lo mangerà mai. Soprattutto per un bambino che non vuole davvero mangiare, meno vedono cibi solidi, meno li mangeranno.

Se tuo figlio non vede mai le carote al vapore, ad esempio, non sarà in grado di mangiarle. Poi, la prossima volta che vedranno le carote al vapore, chiederanno del latte, perché sanno che sapore ha il latte, sanno che non dovranno masticarlo e non sono sicuri di cosa otterranno con loro. Forse hanno paura di quelle carote.

Più a lungo un bambino non vede i cibi di cui ha paura, più ha paura. Quindi chiedono il cibo migliore e preferito: il latte. In effetti, è facile per tuo figlio arrivare al punto in cui rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte.

Credimi, ho capito totalmente la lotta. Non sembra facile cambiare la decisione di un bambino di bere solo latte.

Questo è il caso che vedo spesso. La mamma prepara la cena e la mette sul tavolo. Porta il bambino ai tavoli per pranzo. Il bambino rifiuta di mangiare qualsiasi cosa e inizia ad agitarsi. Quindi il bambino inizia a chiedere il latte. A metà del pasto, la mamma inizia a preoccuparsi che il bambino non stia mangiando nulla che deve mangiare qualcosa per ottenerlo durante il giorno. Infine, verso la fine del pasto, fa una grotta e distribuisce il latte in modo che il bambino riceva almeno “qualcosa” da mangiare.

È così comprensibile capire perché i genitori lo fanno e perché ha senso per loro. Il fatto è che il tuo bambino sa che se rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte, gli risparmierai una tazza di latte!

Tuttavia, non deve essere così. Ti mostrerò come puoi prenderti amorevolmente cura del tuo bambino e dei suoi bisogni e stare fermo con la quantità di latte che gli dai da bere.

Bere troppo latte può portare a mangiare schizzinoso, come abbiamo già discusso. Può anche portare ad anemia da carenza di ferro. È importante limitare il latte del tuo bambino a 2 tazze al giorno o 16 once.

Per i latticini, i bambini piccoli non hanno bisogno di più di 2-3 porzioni al giorno. Ciò include formaggio, yogurt, latte e tutti i tipi di latticini. Una porzione di un bambino piccolo è una tazza di latte. Quindi 2 tazze di latte sono praticamente tutto il latte di cui hanno bisogno al giorno.

Il latte non è una buona fonte di ferro. Più latte bevono i bambini, meno spazio hanno per cibi che sono buone fonti di ferro. Inoltre, le proteine ​​del calcio e della caseina nel latte rendono un po ‘più difficile per il corpo assorbire il ferro. Combina tutto questo con una maggiore selettività e un’alimentazione esigente ei livelli di ferro dei bambini iniziano a diminuire quando bevono molto latte.

Come genitore puoi limitare l’assunzione di latte di tuo figlio. In effetti, per il bene della loro salute, è importante che tu lo faccia! Ecco com’è.

Innanzitutto, ricorda, come genitore, sei responsabile di quando vengono serviti pasti e spuntini e sei responsabile di ciò che vengono serviti i tuoi pasti e spuntini. Tuo figlio ha il controllo di cosa mangiare e quanto durante un pasto.

Quindi assicurati di avere un pasto e uno spuntino di routine per sederti. Tra i pasti servi solo acqua. Il latte deve essere servito solo durante i pasti e gli spuntini. Consiglio un massimo di 3 pasti e 1-3 spuntini al giorno. Una bottiglia o una tazza di latte prima di coricarsi include spuntini.

Una volta stabilita la routine, fornisci il latte solo in determinati orari. Puoi spiegare a tuo figlio “Latte a colazione, latte a cena”. Consiglio di servire il latte una volta al giorno e di lasciarli bere quanto vogliono, quindi di servirlo una seconda volta se ne bevono solo circa 8 once la prima volta. Puoi anche scegliere di servirlo con tutti i pasti principali o qualche altra combinazione. È importante sottolineare che non tutti i pasti e gli spuntini sono fatti con il latte e non gli dai più di 16 once.

Se tuo figlio raggiunge il punto in cui ha raggiunto i 16 once per la giornata, puoi dire: “Non c’è più latte disponibile ora, ne avremo di più domani”. Per loro! Il loro cibo preferito ora è andato per il resto della giornata, stai vicino, anche se stanno facendo i capricci e ricorda loro che domani sarà disponibile più latte.

È importante notare che tuo figlio NON beve latte e se beve latte, non ha bisogno di bere 2 tazze al giorno. Dobbiamo solo assicurarci che assumano abbastanza grassi e proteine ​​nella loro dieta. Stiamo parlando di bambini piccoli che si rifiutano di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte, quindi probabilmente non è questa la tua domanda.

Una volta che tu, il genitore, sei responsabile della quantità di latte servito, puoi iniziare a servire altri cibi durante i pasti quando il latte non è disponibile. Man mano che il tuo bambino diventa sempre più esposto ad altri alimenti, imparerà lentamente man mano che gli piace più cibo e diventerà meno dipendente dal latte.

Vedere anche

Complete Guide to Disposable Lunches for School and Daycare

Una guida completa al pranzo usa e getta per la scuola e l’asilo

La nuova sfida è il “pranzo usa e getta” e le scuole materne, le scuole …

Un commento

  1. Pingback: Cosa fare se il tuo bambino rifiuta di mangiare qualsiasi cosa tranne il latte – Caro Bimbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *