My Toddler Isn’t Eating Much. What’s Normal and What’s Not?

Mio figlio non mangia molto. Cosa è normale e cosa non lo è?

Il bambino non mangia molto? È una preoccupazione per molti genitori. Ti illustrerò gli 8 motivi principali per cui i bambini piccoli mangiano meno cibo e cosa puoi fare al riguardo.

Tuo figlio potrebbe essere stato un “grande mangiatore”, uno di quei bambini che mangiavano tutto e molto. Forse il tuo bambino non l’ha fatto e ha mangiato abbastanza per avere successo. In entrambi i casi, ora sei bloccato a chiederti cosa sia successo. Perché ora il tuo bambino è un bambino piccolo e il tuo bambino non mangia molto. In effetti, mi chiedo per alcuni giorni: “Come fanno ancora a vivere? Non hanno fame? ”

Parliamo degli otto motivi principali per cui tuo figlio non mangia cibo.

Il motivo principale per cui tuo figlio non mangia molto ora è quando ha iniziato perché la sua crescita è rallentata. Nel primo anno di vita, i bambini spesso triplicano il loro peso alla nascita, il che richiede molta energia! Ciò significa che il tuo bambino potrebbe aver mangiato molto cibo per mantenere la sua crescita.

Quindi, quando il bambino inizia intorno all’una, la crescita del tuo bambino rallenta. Crescono di qualche centimetro e aumentano di peso, ma non si avvicinano così tanto come hanno fatto in quel primo anno di vita. Crescita lenta significa che hanno bisogno di meno energia per crescere, quindi tanti bambini iniziano a mangiare molto meno cibo oa mangiare sporadicamente come necessario.

Nota, alcuni bambini continuano a mangiare la stessa quantità di cibo e anche questo va bene. Ogni bambino è diverso per quanta energia ha bisogno per crescere e prosperare.

I bambini piccoli non hanno bisogno di mangiare ogni ora. In effetti, nutrire i bambini piccoli troppo spesso sono cause comuni. I bambini piccoli hanno lo stomaco piccolo, quindi di solito devono mangiare più spesso degli adulti. Detto questo, possono essere nutriti ogni 2-3 ore.

Consiglio di somministrare la colazione, gli spuntini mattutini, il pranzo, gli spuntini pomeridiani e la cena ai bambini piccoli. A seconda del programma della tua famiglia, potresti aver bisogno di un secondo spuntino pomeridiano se c’è un periodo molto lungo tra il pranzo e la cena. La tua famiglia potrebbe aver bisogno di mangiare un boccone se c’è molto tempo tra la cena e l’ora di andare a letto. Qualunque sia la situazione della tua famiglia, tuo figlio non dovrebbe consumare più di 6 pasti al giorno in totale (l’allattamento / biberon prima di andare a letto include anche la possibilità di cenare).

Intorno all’età di 1 anno, i bambini piccoli sviluppano spesso una paura dei nuovi cibi e la cosa successiva che sai sei un esigente mangiatore di due anni. I bambini piccoli selezionati non mangiano molto e il genitore può vederlo accadere.

Quando si alimentano i bambini piccoli, consiglio di non occuparsi di un bambino schizzinoso. Servi invece un pasto in famiglia e lascialo alla volta. Allo stesso tempo, è molto importante che tuo figlio abbia cibo a quel pasto che sia “sicuro” per lui. “Cibo sicuro” è il cibo che producono generalmente come (perché sappiamo tutti che i gusti dei bambini piccoli possono cambiare di giorno in giorno), e che possono mangiare quanto vogliono.

In questo modo, non devi preoccuparti che stiano fissando un pasto perché non gli piaceva niente. Consiglio sempre di lasciare che sia tuo figlio a decidere se mangiare e quanto.

È normale che i bambini piccoli abbiano paura dei nuovi cibi. Alcuni bambini piccoli iniziano a limitare notevolmente il numero di cibi che mangiano e possono persino avere un elenco di 5 alimenti.

Per mangiare molto schizzinoso, è particolarmente importante che non siano costretti a mangiare e che non vengano serviti. Può pensare a cosa dare a un bambino schizzinoso.

Segni che sei un tipo schizzinoso sono:

  • avere una piccola lista di cibo
  • avere un momento molto più difficile all’ora dei pasti rispetto ad altre famiglie che conosci
  • tuo figlio non vuole mai cibo nuovo
  • tuo figlio non rimette gli alimenti nella sua lista degli alimenti da mangiare.

Cercare un sostegno extra per i mangiatori molto esigenti può essere una parte importante per aiutare tuo figlio a rimanere in salute e aiutare a mantenere bassi i livelli di stress.

Se un bambino non mangia molto cibo nuovo può essere spaventoso per loro, questa immagine mostra come gli piace aggiungere cibo divertente al nuovo cibo

I bambini piccoli mangiano meglio in un ambiente in cui i genitori sono responsabili del momento del pasto e il bambino è responsabile del proprio corpo. Senza questa struttura i bambini piccoli non mangiano molto. Ciò significa che tuo figlio dovrebbe decidere quanto mangiare e quanto. Significa che tu, come genitore, decidi dove vengono preparati i pasti, quando vengono preparati e quale cibo vengono serviti.

I pasti vengono serviti in zone pranzo separate senza distrazioni. I genitori controllano anche la routine dei pasti e quando vengono serviti pasti e spuntini. Tornando all’idea di cibo sicuro, i genitori devono pianificare e servire pasti equilibrati e che includano sempre cibo sicuro, ma anche che non servano un bambino esigente.

Anche se può sembrare sciocco, la maggior parte dei bambini piccoli mangerà più cibo se il loro corpo riceve il giusto sostegno. Cosa significa?

Significa che hanno un supporto per i piedi in modo che le ginocchia formino un angolo di 90 gradi. Significa anche che possono stare seduti abbastanza in alto che i loro gomiti possono essere a un angolo di 90 gradi. Inoltre, hanno il supporto per la schiena. Quando i bambini sono pienamente supportati, possono usare la loro energia e concentrazione per pensare al loro cibo.

Se hai bisogno di una raccomandazione per una sedia, questa è quella che usiamo per i nostri bambini. Anche le scorte di libri o scatole funzionano! Non devi comprare una nuova sedia: puoi aggirare qualsiasi sedia tu abbia per dare a tuo figlio il sostegno di cui ha bisogno.

Alla fine, il tuo bambino potrebbe essere malato. È normale che i bambini piccoli mangino meno quando sono malati, quando hanno il raffreddore o se stanno mettendo i denti. Dai loro spazio per ammalarsi e mangiare di meno. Dai loro cibo per idratarsi quando sono malati.

I bambini piccoli di solito sono molto bravi a recuperare il cibo che hanno perso quando erano malati. Ciò significa che il tuo bambino potrebbe non mangiare molto al momento, ma poi mangerà molto nelle prossime settimane quando si sentirà meglio.

Se tuo figlio è malato e sei preoccupato per l’idratazione o la perdita di peso, è una buona idea chiamare e verificare con il tuo pediatra.

I bambini piccoli non mangiano molto per una serie di motivi. Quale pensi che descriva la tua situazione?

Vedere anche

Complete Guide to Disposable Lunches for School and Daycare

Una guida completa al pranzo usa e getta per la scuola e l’asilo

La nuova sfida è il “pranzo usa e getta” e le scuole materne, le scuole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *