Everything You Need To Do If Your Toddler Is Not Eating

Tutto quello che devi fare se il tuo bambino non mangia

Dentro: se non mangi tuo figlio o mangi schizzinoso, è più probabile che ti preoccupi! Qui troverai la guida passo passo più utile su come migliorare l’alimentazione di tuo figlio e ridurre lo stress durante il pasto.

“Sono così preoccupato per la mia bambina – non sta mangiando! “Stage” sta mangiando schizzinoso? Non mangia cibo anche se chiede qualcosa e io faccio esattamente quello che vuole! Aiuto!”

Ho ricevuto questo messaggio disperato da mamma che si sentiva così inseguita durante ogni pasto, li spaventa ora! Ha preso lo stress durante il pasto ed è preoccupata che il suo bambino non ne stia mangiando abbastanza.

È difficile nutrire i bambini, ma non devi stare al passo con pasti frustranti. Ti mostrerò passo dopo passo come aiutare tuo figlio a imparare a mangiare meglio nel tempo e ridurre lo stress durante i pasti seguendo 5 passaggi.

Sembra saggio fare in modo che un bambino piccolo “prenda altri 2 morsi” o lo spinga a mangiare. In effetti, molti di noi sono cresciuti con molte regole su ciò che dovevamo mangiare a ogni pasto. Regole come:

  • Devi mangiare altri due bocconi per andare giù
  • Devi finire il tuo piatto
  • Devi provare tutto nel tuo piatto
  • Nessun dessert a meno che tu non mangi una buona cena

Quando il tuo bambino non mangia, puoi aiutare mettendo fine a tutte le pressioni durante i pasti.

Se desideri un riepilogo di questo articolo e altro ancora, puoi scaricare la mia guida gratuita per l’alimentazione dei bambini piccoli Dallo stress al successo: 4 modi per aiutare il tuo bambino a mangiare meglio senza perdere la testa

dallo stress al successo 4 modi per aiutare quando tuo figlio non mangia

I bambini piccoli sanno cosa devono mangiare

Il fatto è che la maggior parte dei bambini piccoli sa cosa deve mangiare, proprio come i bambini sanno cosa hanno bisogno di mangiare. Ogni corpo ha suggerimenti interni che ci dicono cose come “Ho fame!” e “sono pieno!” Nel tempo, molti di noi perdono la capacità di ascoltare i propri segnali interiori, ma i bambini piccoli tendono ad ascoltare molto bene.

Che aspetto ha in pratica? Significa che il bambino potrebbe prendere 2 bocconcini di cibo e rendersi conto che è pieno e smettere di mangiare. Significa anche che potrebbero avere fame il giorno successivo (perché 2 morsi non erano sufficienti il ​​giorno prima) e potrebbero mangiare quanto te. Questo è un comportamento alimentare normale per i bambini piccoli e va bene.

Dimmi: “Va bene se mio figlio mangia 2 pezzi di cibo”.

Lo so, è difficile. È difficile per un bambino mangiare 2 pezzi di cibo e stargli bene.

È anche difficile vedere tuo figlio mangiare 3 prodotti per la cena o spuntini, e stare bene anche con quello.

Entrambi stanno bene, entrambi stanno aiutando a nutrire e nutrire il tuo bambino.

L'immagine divisa, sulla sinistra è una scatola per il pranzo piena con scomparti per vari ripieni di taco e patatine nacho.  Sul lato destro c'è un'immagine di patatine e guacamole che mostra che non è normale per un bambino mangiare un giorno ma mangiare quello successivo

Lasciare che tuo figlio non mangi è un regalo

Ora stiamo parlando di qualcosa di ancora più difficile! Pronto?

Quando dai da mangiare ai bambini, lascia che decidano se stanno mangiando o meno. Sì, dico sul serio. Alcuni pasti o spuntini non rendono il tuo bambino affamato e tuo figlio sceglierà di non mangiare. E che tu ci creda o no, va bene! Stanno imparando ad ascoltare i loro segnali interiori.

Lo spreco alimentare può essere una delle principali preoccupazioni a questo punto. Se è così, è probabile che troverai l’articolo Ma per quanto riguarda lo spreco alimentare Aiuto.

È così? Lasceremo che i nostri bambini piccoli dirigano lo spettacolo da pranzo? No, per niente. Tu sei il genitore e ti mostrerò come essere responsabile del cibo a casa tua.

Come ho detto prima, non lasceremo che i bambini piccoli dirigano lo spettacolo in casa. Anche se a volte mi chiedo se amerebbero se potessero. Forse potremmo tutti mangiare mac ‘n’ cheese ogni giorno… e sarebbe molto gustoso.

A dire il vero, son ‘n’ cheese è divertente, ma non è un tipo di cibo 3 volte al giorno tutti i giorni. I bambini piccoli non lo sanno, i genitori lo sanno. Ecco perché tu ed io ci occupiamo del cibo in casa.

Parliamo di com’è essere responsabili del cibo in casa.

I genitori scelgono quando vengono serviti i pasti

È il tuo lavoro di genitore decidere quando vengono serviti i pasti. I pasti devono essere serviti regolarmente in modo che tu e tuo figlio sappiate quando arriverà il cibo. Quando il tuo bambino mangia ogni ora circa, noto anche come “pascolo”, può far sì che il tuo bambino non mangi.

Il pascolo fa sì che i bambini piccoli perdano i loro segnali interiori. Di conseguenza, i bambini piccoli mangiano troppo o troppo poco del loro corpo, perché non sentono realmente ciò che il loro corpo sta dicendo.

Come genitori, il nostro lavoro è aiutare nostro figlio ad ascoltare il proprio corpo. Lo facciamo distanziando pasti formali e spuntini con acqua tra di loro. I bambini piccoli imparano a mangiare durante i pasti e gli spuntini e rimangono in mezzo. Questo soggiorno è buono perché aiuta i bambini a sentire la sensazione di fame, quindi mangiano quanto vogliono durante un pasto o uno spuntino e si sentono sazi.

Relazionato: La routine alimentare che metterà fine alle tue battaglie alimentari

I genitori decidono dove sono i pasti

È anche il tuo lavoro di genitore decidere dove vengono preparati i pasti. I pasti dovrebbero essere serviti in una zona pranzo designata. Forse è il tavolo della cucina. Forse è una coperta sul pavimento. Forse è su un tavolo da picnic. Ovunque sia, è importante che i genitori decidano dove vengono preparati i pasti e che li servano solo.

È anche importante fornire un ambiente attento. Ciò significa che il tavolo non ha giocattoli, libri o schermi. Lo so, è una grande domanda. Soprattutto quando vediamo i nostri bambini piccoli mangiare di più quando sono distratti! Il problema è che mangiano di più, ma non stanno imparando ad ascoltare il proprio corpo o ad apprezzare e ad essere a proprio agio con il cibo che stanno mangiando. Questo può aumentare il mangiare schizzinoso.

Ci sono anche altre frustrazioni che accompagnano la tavola, come mangiare cibo. Dai un’occhiata alla mia guida finale alla fine del cibo per i bambini se stai cercando aiuto con quello.

Correlati: Andare con tuo figlio: la cosa più importante

I genitori scelgono quale cibo servire

Il tuo bambino potrebbe sognare di mangiare mac ‘n’ cheese, ma non è quello che vuole. Quindi tu, come genitore, sei responsabile di cosa servire ai pasti. Ciò significa che non ci saranno più cotture a breve termine.

Allora cosa fai ai pasti? Servi il cibo che la tua famiglia vuole mangiare e assicurati che tuo figlio abbia almeno un pasto in quel pasto che sai che gli piace. Lascia che scelgano cosa mangiare e quanto è disponibile al pasto. E sì, questo significa che possono mangiare tutti i loro cibi preferiti (se tutti avessero la loro giusta quota, e in realtà ce n’è di più disponibile).

Ecco alcuni altri articoli che ti aiuteranno a preparare ottimi pasti da far mangiare a tuo figlio:

Se sei stressato dalla pianificazione dei pasti e desideri solo preparare pasti facili in famiglia durante la settimana, Real Easy Weekdays è un sistema alimentare per famiglie impegnate con bambini di età superiore a 1 anni (che già mangiano cibo da tavola) che vogliono servire una varietà di cibi.

L'immagine divisa, a sinistra, è ciò di cui ha bisogno il mio bambino, cereali e latte.  Sul lato destro c'è ciò di cui mio figlio ha bisogno, formaggio, frutta, vegano che mostra cosa fare se tuo figlio non mangia e devi fornire scelte salutari

I bambini piccoli non mangiano perché affrontano determinate sfide in cui lavorano. Potrebbero aver bisogno di ulteriore supporto. Mentre la maggior parte dei bambini mangia solo spuntini schizzinosi e questo non li riguarda davvero, alcuni bambini continueranno a essere più selettivi e avranno più problemi in seguito a non mangiarli.

Prima di parlare di più del cibo schizzinoso, è importante sapere che se tuo figlio è veramente schizzinoso, non è colpa tua. I bambini sono selettivi per molte ragioni, tra cui genetica, sfide sensoriali, autismo, paura di nuovi cibi, sfide mediche e molti altri.

Come fai a sapere se tuo figlio è schizzinoso? Ecco 3 domande che possiamo porci.

  1. Mio figlio fa cadere gli alimenti dall’elenco degli alimenti che mangeranno e non li restituisce mai?
  2. Mio figlio sta mangiando meno di 20 alimenti (supponendo che siano esposti a più di 20 alimenti)
  3. Mangiare a casa tua è più stressante di altre famiglie che conosci?

Potresti aver pensato ad alcune di queste cose:

“Ho provato tutte le cose che altri genitori hanno fatto e niente sembra funzionare per me!”

“Mio figlio sembra avere qualcosa di diverso rispetto a tutti gli altri bambini che conosciamo, penso che ci sia qualcosa di sbagliato nel modo in cui mangiare”.

“L’ora del pasto è come la seconda guerra mondiale a casa nostra.”

“Mi sento come se stessi cercando di nutrire il mio bambino.”

“Adoro l’ora dei pasti. So che non finirà bene. ”

Se hai risposto “sì” ad alcune di queste cose, allora è il momento di cercare più sostegno per tuo figlio.

Vedere anche

Complete Guide to Disposable Lunches for School and Daycare

Una guida completa al pranzo usa e getta per la scuola e l’asilo

La nuova sfida è il “pranzo usa e getta” e le scuole materne, le scuole …

Un commento

  1. Pingback: Tutto quello che devi fare se il tuo bambino non mangia – Caro Bimbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *