Have a two-year-old picky eater? It may not be your fault!

Un tipo schizzinoso ha due anni? Forse non è colpa tua!

Un mangiatore schizzinoso di due anni non è facile e potresti sentirti in colpa. In questo articolo imparerai a conoscere la neofobia alimentare nei bambini di due anni, che è spesso molto esigente, e cosa fare al riguardo. Puoi lasciare andare ogni senso di colpa che potresti aver provato e andare avanti con un piano.

La prima volta che ho regalato alla mia bambina un top di asparagi, lui ha guardato con sospetto il suo vassoio metropolitano. Quindi ha proceduto a picchiarla più volte con la mano. Forse pensava di essere vivo e una minaccia per lui? Sicuramente voleva toglierlo. Il mio riscaldatore pick-up di due anni NON era bello con esso. Farai meglio a credere che non abbia afferrato quella spaventosa cosa verde che ha invaso il suo spazio. Perché?

Neofobia alimentare.

Aspetta, prima che te ne vada perché ho usato una parola pazza (prometto, questa è l’unica parola pazza che userò oggi), ti dirò cosa significa.

Neo “nuovo.”

Fobia “paura.”

Quindi cibo neofobia significa che hai paura di cibi nuovi o cibi sconosciuti. Può spaventare i bambini riguardo a nuovi cibi o cibi che non vedono da molto tempo. La maggior parte dei piccoli bopper mostra una certa neofobia, ma molti di loro sono spesso raccolti da raccoglitori di due anni.

Intorno ai 2 anni di età, i bambini piccoli spesso iniziano a sviluppare la neofobia con il cibo. Potrebbero aver mangiato tutte le pesche l’estate scorsa, ma quest’estate guardano quella vaga palla aliena e dicono “Grazie!” Tranne, sappiamo tutti che non è così che suona “no grazie” da un bambino di due anni … che urla sul pavimento in completa crisi. Ok, due fa due.

Segni che tuo figlio potrebbe avere neofobia alimentare

Il tuo bambino potrebbe iniziare a temere i nuovi cibi intorno ai due anni. Questo è abbastanza tipico. Molti bambini attraversano la fase della neofobia alimentare. Un bambino con neofobia alimentare può iniziare a:

  • sembrano aver paura dei nuovi cibi
  • fare i capricci o piangere quando si avvicinano nuovi cibi
  • rifiutando di avere nuovi cibi nel piatto
  • Non mangerò cibo nuovo
  • non toccherò cibo nuovo

Da bambino affetto da neofobia alimentare invecchia, potrebbe essere necessario evitare situazioni sociali in cui possono essere serviti nuovi cibi. Contribuisce anche al cibo selettivo in alcuni bambini e diventa un problema più grande.

La buona notizia sulla neofobia alimentare è che succede e basta. Succede a tonnellate e tonnellate di bambini, proprio come “ansia da separazione”. È considerato un comportamento tipico.

È anche una cosa piuttosto buona, perché quando i nostri piccoli iniziano a uscire con le loro giovani gambe, non vogliamo che mangino strane foglie, rocce e funghi che trovano nel cortile. Vogliamo che mangino cibo sicuro che forniamo a tavola.

Detto questo, per alcuni di noi, i nostri bambini si godono il pacciame al parco giochi più che le verdure a tavola. Quindi se sei tu, ti vedo.

Torna alla neofobia alimentare.

Il tuo riscaldatore pick-up di due anni inizia a prendere in giro cibi o nuovi cibi che non vede da un po ‘. In genere, la maggior parte dei bambini lo fa a un certo punto.

Un’altra cosa di cui dovresti essere consapevole è che la neofobia alimentare è genetica. Ciò significa che non hai letteralmente alcun controllo sul fatto che tuo figlio ne abbia abbastanza o poco. È in loro dal giorno in cui sono nati. Se da bambino avevi paura dei nuovi cibi, è più probabile che tuo figlio abbia paura dei nuovi cibi.

Per me, ogni volta che sento che qualcosa è “genetico”, sospiro.

La neofobia alimentare e il mangiare schizzinoso non sono la stessa cosa, ma sono strettamente correlati.

La neofobia specifica del cibo è il paura nuovi cibi. Il bambino con cibo nefobico ha paura dei nuovi cibi e farà di tutto per non mangiarli. Mostreranno angoscia.

Al contrario, “mangiare schizzinoso” è molto più specifico. Le persone hanno molte definizioni di alimentazione selettiva. Mangiare selettivo significa che un bambino è molto selettivo su ciò che mangia e non mangia. Non possono mangiare cibi che vedono quotidianamente. Potrebbero non avere paura dei cibi indesiderati, potrebbero non mangiarli per altri motivi.

La neofobia alimentare può contribuire a far diventare i bambini di due anni esigenti. A seconda di come reagiscono i genitori alla neofobia alimentare dei loro figli, i bambini possono sviluppare comportamenti alimentari più o meno selettivi.

Correlati: Guida all’alimentazione del bambino 14 Pagina gratuita: Le 4 cose più importanti da fare per aiutare il tuo bambino a mangiare meglio!

Ragazzo schizzinoso di 2 anni che fissa il cibo che non mangia

C’è una certa quantità di sottaceti su cui non hai alcun controllo. Tuo figlio ha una genetica per la nefobia o no.

Puoi ancora fare molto per aiutare tuo figlio di due anni.

Come la neofobia ha trasformato il cibo di Aiden in cibo schizzinoso

“Aiden è un ‘mangiatore piccante’ di due anni che ha improvvisamente paura dei nuovi cibi. Ogni volta che il cibo viene preparato in un modo nuovo o in una nuova varietà dall’aspetto diverso, va fuori di testa. Scuote e lancia il cibo. Ha davvero paura del nuovo cibo.

“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Inoltre, ogni volta che non vede cibo da alcune settimane, pensa che anche quello sia un nuovo cibo e non lo mangerà. Ogni volta che Aiden ha paura del cibo e non ne mangia molto, i suoi genitori gli servono qualcos’altro.

Ha anche iniziato a rifiutare cibi come le verdure. Potrebbe non averne avuto paura, ma li ha ignorati nel piatto. I suoi genitori hanno accettato che non gli piaceva. Cominciano a prepararsi i pasti per lui. Gli servono cibo ogni volta che ne ha bisogno, solo per assicurarsi che abbia “qualcosa”.

“Ora mangia principalmente ‘alimenti per bambini’ come maccheroni e formaggio, bocconcini di pollo e yogurt aromatizzato. I suoi genitori non gli danno cibi di cui hanno paura. Non vogliono sprecare cibo. In effetti, raramente vede una maggiore varietà di cibo. Vede solo cibi con cui è a suo agio. “

Quella che era iniziata come la neofobia alimentare si trasformò rapidamente in cibo schizzinoso. I genitori di Hi hanno sostenuto la sua neofobia alimentare non servendo mai pasti inclusi cibi che non mangerà o di cui ha paura.

Se i bambini piccoli e i bambini piccoli non vedono il cibo regolarmente, il cibo sarà sempre “nuovo”.

Mangiatore schizzinoso di 2 anni che segue il mento sul tavolo senza essere entusiasta della cena

Nutri il tuo esigente mangiatore per due anni per il futuro invece della neofobia alimentare

Invece di nutrire il tuo bambino di due anni con una neofobia alimentare, puoi dargli da mangiare a quello che vuoi avere in futuro. Puoi aiutarli con la loro alimentazione ora e sgonfiare la loro neofobia alimentare.

Prima di iniziare, voglio ricordarti che gran parte della neofobia alimentare è genetica. Ciò significa che non puoi controllare quando il tuo bambino crescerà dalla nefobia alimentare. Potrebbero non crescere mai completamente. Puoi ancora controllare l’ambiente e aiutarlo a renderlo peggiore di quanto dovrebbe essere.

Ecco un’altra storia che potresti scrivere per nutrire il tuo bambino:

“Quando Aiden aveva due anni, improvvisamente ebbe paura dei nuovi cibi. Il cibo viene preparato in qualsiasi momento in un modo nuovo o una nuova varietà che sembra diversa, impazzisce. Scuote e lancia il cibo. Ha davvero paura del nuovo cibo.

“Allora è venuto semplicemente alla nostra attenzione. Inoltre, ogni volta che non vede cibo da alcune settimane, pensa che anche quello sia un nuovo cibo e non lo mangerà. Ogni volta che Aiden ha paura del cibo e non ne mangia molto, i suoi genitori lo tengono in tavola e continuano a servirlo regolarmente.

“A volte rifiuta anche cibi come le verdure. Potrebbe non averne avuto paura, ma li ha ignorati nel piatto. I suoi genitori non lo hanno accettato. Continuavano a servire gli stessi pasti di famiglia che servivano sempre. Solo ora si assicurano sempre che ci sia almeno un cibo che fa parte del pasto che conosce e che gli piace. Continuano a nutrirlo con i programmi dei pasti e degli spuntini e non si preoccupano se non mangia molto durante un pasto.

“Adesso continua a mangiare gli stessi cibi della famiglia. Poiché ha continuato a guardare gli stessi cibi più e più volte a tavola in famiglia, ha rimesso molto cibo nella sua dieta precedentemente temuta. Ha ancora paura dei nuovi cibi, ma i suoi genitori non lo spingono a mangiare nulla e ha imparato a essere per lo più calmo durante i pasti. “

In questo caso, i genitori hanno utilizzato le migliori pratiche per nutrire i bambini piccoli e non alimentare la loro neofobia alimentare. Sebbene Aiden sia ancora un esigente mangiatore di due anni, ha le migliori possibilità di seguire una buona dieta e crescere con il tempo.

Mangiatore schizzinoso di 2 anni che mangia patate in un caffè

Suggerimenti per nutrire il tuo esigente mangiatore di due anni

Se ora hai a che fare con il mangiare cibo schizzinoso per un bambino di due anni o un bambino con nefobia, allora hai molto da fare! Ecco alcune cose che puoi fare per aiutare il tuo bambino a uscire dalla sua neofobia alimentare invece di peggiorarla:

  • Usa le migliori pratiche per nutrire i bambini piccoli
  • Usa un piano alimentare a rotazione che ti faciliti, ma continui a introdurre cibi a tuo figlio più e più volte in modo che non siano più nuovi
  • Servi sempre il cibo che gli piace con il pasto e lascia che mangino tutto il cibo che vogliono
  • Servite piccole porzioni senza preoccuparvi dello spreco di cibo
  • Portali nel gioco del cibo

Ho scritto una guida gratuita per l’alimentazione del bambino per genitori come te. Si chiama Dallo stress al successo: 4 modi per aiutare il tuo bambino a mangiare meglio senza perdere la testa. Ha 14 pagine utili per nutrire il tuo bambino, farlo sedere a tavola e strumenti che aiutano a mangiare schizzinoso.

Mangiare schizzinosi e bambini affetti da neofobia può essere stancante, ma vale la pena andare avanti. Tuo figlio dipende da te per una dieta nutriente. Puoi aiutarli a ottenere tutto ciò di cui hanno bisogno per crescere e prosperare.

E se l’hai letto finora, assicurati di fare un ottimo lavoro. Ti preoccupi profondamente e farai qualcosa oggi per aiutare a nutrire meglio il tuo piccolo.

Vedere anche

Complete Guide to Disposable Lunches for School and Daycare

Una guida completa al pranzo usa e getta per la scuola e l’asilo

La nuova sfida è il “pranzo usa e getta” e le scuole materne, le scuole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *